ACLI Racale: Società agricola cooperativa
La patata Siglinde del Salento

La patata Siglinde del Salento

Coltivazione patata
Ricette con patate
Corsi nel Salento
 

Chi siamoIDove siamolContatti

 

La patata Siglinde
del Salento

La patata novella o primaticcia di varietà Siglinde, nata in Germania nel 1935, è diventata, a tutti gli effetti, una coltura orticola tradizionale del Salento.


La patata Siglinde - F1

Le ragioni di questo legame geografico sono da ricondurre alle condizioni pedo-climatiche caratteristiche dell'area ionica salentina che arricchiscono le proprietà organolettiche della nostra patata in maniera unica:
  • il fertile substrato terroso delle "terre rosse"
  • il caratteristico clima mite
  • le moderate precipitazioni
  • la vicinanza al mare
La patata Siglinde dispone di una quota di amido resistente che non viene metabolizzata dall'organismo riducendo il potere calorico di questo elemento, è ricca di sali minerali, di vitamine e amminoacidi. Ha un contenuto più elevato di vitamina C, betacarotene, e carotenoidi totali, pro vitamina A e contenuti elevati di ferro.

LA PATATA SIGLINDE:

Tipo A (classificazione E.A.P.R.),
granulazione fine,
sapore delicato,
eccellente per insalata,
cottura a vapore, gratinata,
al forno e purè.

La patata Siglinde - F2

La patata Siglinde - F3

Sono trascorsi circa 70 anni dall'avvio delle prime colture di patate Siglinde nel Salento da tuberi-seme importati da aziende sementiere specializzate del Centro e Nord-Europa: Germania, Austria, Francia e Paesi Bassi.

La "Siglinde" nasce in Germania nel 1935 dall'incrocio delle varietà "Bohm 155/06 e Juli" e a tutti gli effetti è diventata una coltura orticola tradizionale del Salento che nelle condizioni pedoclimatiche del lato meridionale della Penisola, affacciata sullo Ionio, ha trovato le condizioni ideali per la crescita ed il miglioramento dei caratteri organolettici originali.
Il mercato europeo conosce, da molti anni, questa patata novella come "Siglinde di Galatina", dal nome della cittadina di Galatina, situata nel Salento a metà strada tra lo Ionio e l'Adriatico, 20 Km a sud della città capoluogo Lecce, di 3-4 centimetri di diametro è "patata da fetta o da insalata" di tipo A, apprezzata in particolar modo nel mercato tedesco che assorbe la maggior parte della produzione.
 

SOC. AGR. COOP. ACLI - RACALE  © 2011    Via Prov.le Racale - Ugento Km 1,1    73055 Racale (LE)    P.IVA: 00231210758

             Salento